Bormio:Chiesa di Sant’Antonio

Bormio non smette mai di sorprendere con le sue bellezze e oggi vi vogliamo parlare della Chiesa di Sant’Antonio, uno dei monumenti storici più antichi di tutto il Contado e che potrete trovare nel reparto Combo. La chiesa, conosciuta anche con il nome di “Santo Crocifisso“, è una perla di tradizione e storicità grazie alla reliquia contenuta e alle sue origini datate e documentate dal 1300.
La prima documentazione in cui appare questa chiesa fa parte di una delibera del consiglio del Contado in cui, parlando di un terreno acquisito dal Comune, si inizia a parlare di una nuova progettazione sacra che sarebbe stata devota ai santi Antonio e Agostino.
La sua struttura esterna “a capanna” con delle lesene laterali e una navata unica la contraddistinguono per la sobrietà espressa nonostante, al suo interno, si staglia il suo altare maggiore, splendida concezione progettuale di Eugenio Ponzio.
Affreschi riportati alla loro originaria bellezza e una nuova cappella, risalente al 1700, ne completano l’offerta sacra e di interesse turistico. Quindi amici dello chalet la Rugiada, durante la vostra prossima vacanza a Bormio non perdetevi l’occasione di visitare uno dei simboli sacri del Contado!